Esclusivo: Lorincz lascia l’American Bar

Esclusivo: Lorincz lascia l’American Bar

Erik Lorincz lascerà la sua posizione come capo barista dell’American Bar al Savoy il World’s Best Bar 2017

Il motivo? Per aprire il suo bar a Londra. Il manager del bar Declan McGurk e Lorincz hanno rivelato la notizia esclusivamente a Drinks International in una piccola riunione del team American Bar al Savoy, con l’obiettivo di celebrare il mandato di otto anni di Lorincz.

Lorincz è diventato il decimo barista capo dell’American Bar nel 2010 come parte del team di rilancio del bar, e lascerà solo pochi mesi dopo che il bar ha conquistato il primo posto ai World’s 50 Best Bars.

Nei suoi quasi 130 anni di storia, la posizione di capo barista presso l’American Bar è stata occupata da alcune delle grandi leggende dell’industria del bar. L’attuale sede del bar è stata presieduta da Ada Coleman, inventore dell’Hanky ​​Panky. Mentre Harry Craddock, creatore del White Lady e autore del seminale Savoy Cocktail Book, era il capo barista negli anni ’20 e ’30. La leggenda dei tempi moderni, il mandato di Peter Dorelli è durato dagli anni ’80 ai primi anni 2000

Continua a leggere…